5 dicembre: si celebra chi - agisce per primo -

I volontari e le emergenze: il 5 dicembre si celebra chi “agisce per primo”

La 32° Giornata mondiale indetta dall’Onu è dedicata a chi si impegna nelle emergenze umanitarie con lo slogan “Volunteers act first”. Nel suo Calendario del volontariato on line CSVnet ha raccolto i principali eventi previsti in Italia.

di Clara Capponi Csv net

30 Novembre 2017

Il prossimo 5 dicembre si celebrerà la 32° Giornata internazionale del volontariato, voluta nel 1985 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite per riconoscere il valore dei volontari nel mondo - quasi un miliardo di persone secondo la John Hopkins University – il cui impegno nelle organizzazioni in termini di impatto economico può essere quantificato nel 2,4 per cento dell’intera economia globale.

Volunteers act first. Here. Everywhere” (I volontari agiscono per primi. Qui. Ovunque) è lo slogan della campagna di quest’anno, dedicata soprattutto ai volontari impegnati nei contesti di crisi e nelle emergenze umanitarie.

“I volontari sono i primi a rispondere quando una comunità è colpita da una crisi, reagendo in modo efficace alle emergenze umanitarie ovunque esse accadano – si legge nel lancio della campagna di United nation volunteers, il programma delle Nazioni Unite per la cooperazione e lo sviluppo attivo in oltre 130 paesi - Nonostante gli  stessi volontari siano spesso parte delle comunità coinvolte, aiutano le persone a ricostruire la propria vita dopo lo shock legato ad un evento tragico e a prepararsi al meglio per affrontare le incertezze del futuro”.