Così vicini, così lontani: quattro film

Cinema Capitol a Fiorenzuola d'Arda, 28/01/2016, 21:30

Quattro film (di cui uno già proiettato lo scorso novembre) sugli immigrati, gli esuli, gli esclusi che si accalcano ai confini dell’Occidente per sottolineare come i componenti di questa moltitudine indistinta siano ad un tempo così lontani (per storia, tradizione, professione religiosa ...) e così vicini (per bisogni, desideri, aspirazioni ...) a ciascuno di noi. Promossi dal Capitol in collaborazione con FOIC (Fiorenzuola oltre i confini) i film hanno cadenza mensile e sono seguiti da un dibattito moderato da giovani esponenti di FOIC che avranno modo di informare gli spettatori sulle iniziative di “cooperazione decentrata” da loro messe in atto.

Questa settimana ci sarà “Timbuktu”, bellissimo e pluripremiato film del maliano-mauritano Abderrahmane Sissako, che raffigura lo scempio jihadista in questa meravigliosa città con un punto di vista decisamente diverso da quanto siamo abituati, meno "mediatico" e più "umano" - tanto da essere scambiato, da certi (sicuramente poco attenti), per una pellicola che simpatizza con gli islamisti. L’appuntamento è giovedì 28 alle ore 21.30, al Cinema Capitol di Fiorenzuola d'Arda.

Dopo la proiezione verrà offerta una torta con karkadè. La locandina con l'intero programma in allegato.