Gioco d'azzardo: una rete di solidarietà

Auditorium Fondazione Piacenza e Vigevano, Via Sant'Eufemia 13 - Pc, 27/06/2015, 16,30

Il gioco d’azzardo eccessivo è una tragedia familiare, ed è sulla famiglia che ha l’impatto maggiore: per ogni giocatore d’azzardo che si rovina (dal punto di vista finanziario, sociale, professionale) si calcola che sono altrettanto coinvolte, sofferenti e rovinate almeno sette persone intorno a lui/lei.

Il progetto "Dalla trappola alla rete: affrontare il gioco d'azzardo eccessivo sostenendo familiari, volontari e servizi" invita sabato 27 giugno a un pomeriggio di riflessione e sensibilizzazione che si aprirà alle 16,30 con una Tavola Rotonda presso l'Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano e si concluderà con un "Aperitivo no slot" e "Slot Mob". I dettagli nella locandina allegata.