Ripresa inserimenti per messa alla prova

SVEP ha sottoscritto una Convenzione con il Tribunale di Piacenza per l’affidamento a SVEP di persone ammesse allo svolgimento del lavoro di pubblica utilità per messa alla prova, da svolgersi presso Organizzazioni di Volontariato e altri soggetti del Terzo Settore aventi sede nell’ambito della Provincia di Piacenza. Attraverso questa Convenzione, le persone in messa alla prova vengono ora prese in carico da SVEP - che diviene responsabile della loro copertura assicurativa e degli obblighi a essa connessi - che le indirizzerà nelle realtà del Terzo Settore disponibili.

Per la copertura assicurativa con INAIL SVEP attingerà al Fondo Speciale previsto dalla Legge finanziaria del 2017, destinato a coprire i soggetti impegnati in lavori di pubblica utilità ai sensi dell’articolo 186, 187 del codice della strada e dell’articolo 168 bis del codice penale.

In allegato il testo completo della comunicazione agli avvocati e la Convenzione tra  Tribunale di Piacenza e SVEP.