Una partita per la vita a Bobbio

E' intitolata alla memoria di Michele Miki Lizzori l'edizione di quest'anno di Una partita per la vita, la manifestazione di sensibilizzazione che si svolgerà a Bobbio sabato 30 giugno e domenica 1 luglio. Per continuare nel segno tracciato dal giovane rivergarese, scomparso qualche mese fa, Azienda Usl di Piacenza, ADMO PiacenzaAido provinciale Piacenza e Avis Provinciale Piacenza, insieme alla Città di Bobbio e Oratorio San Giovanni Bosco, hanno organizzato due appuntamenti. Sabato 30 giugno, alle ore 17.30 nella sala conferenze del Comune di Bobbio, è previsto un incontro sul tema "La donazione di organi, tessuti e cellule e l’attività trapiantologica dell’Ausl di Piacenza". Intervengono Massimo Nolli(direttore dipartimento terapie intensive, anestesiologia e terapia del dolore), Daniele Vallisa (direttore Ematologia e Centro trapianti midollo osseo) e Donato Capuano (direttore Medicina ospedale di comunità di Bobbio).  Introducono Gabriela Sangiorgi (Centro riferimento trapianti Emilia Romagna) e Luca Baldino (direttore generale Ausl Piacenza).  Domenica 1 luglio, alle ore 10, allo stadio Bianchi, è in programma un triangolare di calcio. Si sfidano la Nazionale italiana calcio trapiantati, una squadra del 118 e una formazione di amministratori comunali. Presenta la giornalista Marzia Foletti. Calcio d’inizio con Roberto Pasquali, sindaco di Bobbio e Luca Baldino, direttore generale Ausl Piacenza. Locandina in allegato

Fonte: Azienda Usl di Piacenza