Volontariato e Partecipazione: un dossier

Pubblicato il numero di Vdossier dedicato all’impegno volontario in Italia: numeri, riflessioni e importanza in una società in trasformazione. La fotografia in cifre del volontariato in Italia messa a punto da Istat, in collaborazione con CSVnet e Fondazione Volontariato e Partecipazione, non si limita a rilevare ore, settore e profilo dei volontari, ma misura anche il relativo impatto sociale e economico nel “sistema” Paese, utilizzando come parametri quelli stabiliti dal Manuale OIL - Organizzazione Internazionale del Lavoro. 

In questo numero si è cercato di analizzare (senza pretesa scientifica) le questioni relative al significato della presenza del volontariato nella realtà sociale del nostro Paese e le dinamiche di trasformazione che lo stanno attraversando. Una sorta di evoluzione che ne ridisegna identità, orizzonti e prospettive.

Nella sua non esaustività, questo numero è una sfida, perché non solo è magra la disponibilità di documenti, saggi e studi dedicati a una riflessione siffatta sul volontariato, ma è inversamente proporzionale al ruolo cardine che il volontariato organizzato e non sta assumendo per il welfare sia esso locale oppure nazionale. Una riflessione, per quanto è possibile, sistematica sul volontariato che, da una lato punta a valorizzarne il ruolo e la presenza, e dall’altro ambisce a mettere a tema alcune delle questioni più rilevanti che si pongono di fronte a tutti coloro che siano interessati a promuoverne l’ulteriore sviluppo e la crescita, a cominciare dal ruolo e delle attività dei Centri di servizio.

Di sicuro, è cruciale, una rivisitazione critica degli schemi concettuali utilizzati fino a ora per comprendere il fenomeno. Il volontariato si trova in una fase di trasformazione, in corrispondenza con i cambiamenti sociali, economici, culturali e istituzionali del tessuto sociale in cui opera. Trasformazioni che abbiamo cercato di intercettare, leggere e interpretare. Anche a partire da alcune esperienze che, nel vasto mare del non profit italiano, abbiamo ritenuto più interessanti, ovviamente senza nulla togliere ad altre (Fonte Ciessevi). 

Vdossier è a cura dei Centri di Servizio per il Volontariato di: Bologna, Cremona, L’Aquila, Lazio, Marche, Messina, Milano, Rovigo e CSVnet Lombardia. In allegato il testo.